PI IT: News da PI Italia

Gentile Cliente,


E’ con piacere che Physik Instrumente (PI) S.r.l. Le dà il benvenuto alla newsletter di Novembre. In evidenza troverà tutte le nostre novità tecnologiche e le nuove aree di competenza.

Per qualsiasi richiesta ci contatti pure allo 0266501101 oppure mandi un’email al seguente indirizzo: info@pionline.it

Erika Piramide

Moduli di Controllo Economici

ECMsm, primo controllore della nuova serie ECM, è specificamente pensato per applicazioni OEM sensibili ai costi. L'ECMsm integra al suo interno, oltre al modulo di controllo, anche un driver a 2 o 4 canali capace di erogare 5/10 A per asse, con tensione di alimentazione variabile fra 12-48 VDC. Grazie alle sue dimensioni compatte è perfetto per l'uso in apparecchiature che necessitano ingombri ridotti.

>>ECMsm


Driver Intelligenti

IDMsm, è il primo driver della nuova serie IDM, progettato per sfruttare l'esperienza ACS per migliorare le prestazioni di movimento nei sistemi che utilizzano qualsiasi controllore basato su EtherCAT. Questo nuovo azionamento DS402 EtherCAT a 2 o 4 assi offre flessibilità per controllare i vostri assi con l’abituale precisione ACS, nel linguaggio del vostro controllore EtherCAT preferito.

>>IDMsm

Moduli Drive Universali

Il nuovissimo Modulo Drive Universale UDMsm della serie ACS, funziona con qualsiasi controllore master EtherCAT della piattaforma SPiiPlus per guidare la maggior parte di motori o assi. I miglioramenti alla flessibilità assoluta dell'encoder, le uscite PEG (Position Event Generation) e gli ingressi MARK (Registration Mark) ad alta velocità consentono una migliore produttività ed efficenza per le applicazioni OEM con assi di movimento ad alta precisione.

>>UDMsm


Le Nuove Aree Tecnologiche di PI

50 anni di esperienza nella movimentazione di precisione. La nostra storia continua con una nuova e fresca presenza sul mercato per mostrare le nostre aree di competenza.

>> Per scoprirne di più clicchi qui

Risoluzione fino all'Atomo

Misurare diversi tipi di superfici: noi lo rendiamo possibile! Grazie a uno stage Z piezo di PI come elemento centrale del microscopio a forza atomica della WITec.

>> Per scoprirne di più guardi il video

Nuovo Asse Lineare V-817

Preciso, robusto ed economico. I nuovi assi lineari ad alto carico V-817 di PI sono ideali nelle soluzioni di posizionamento per l'elaborazione, il collaudo e le attività di ispezione altamente dinamiche e precise nei settori dei semiconduttori, dell'elettronica e dei laser. La serie V-817 è adatta ad applicazioni quali il posizionamento di sensori e telecamere, la saldatura laser, le procedure di test ottici e tattili, nonché l'elaborazione e l'ispezione di wafer.

>> Per scoprirne di più guardi il video

Piezo Power nel Mars Rover Curiosity

Esplorare altri pianeti con affidabilità - noi lo rendiamo possibile! I nostri attuatori piezo installati all'interno del Mars Rover Curiosity della NASA aiutano infatti ad analizzare le condizioni della superficie del Pianeta Rosso.
Scopri di più sulle ampie opzioni che la nostra tecnologia piezo può offrire per le tue applicazioni!

>>Clicchi qui

Gli Hexapod di PI Migliorano la Qualità delle Immagini Scattate

Migliorare la qualità delle immagini e dei video delle telecamere: gli hexapod di PI simulano movimenti reali in un laboratorio DXOMARK per testare il funzionamento dei sistemi di stabilizzazione ottica ed elettronica delle immagini.

>> Per scoprirne di più guardi il video

Utilizzare il Laser come Strumento per le Tecnologie del Futuro

Utilizzare i laser per le tecnologie del futuro - noi lo rendiamo possibile! Grazie alle soluzioni di controllo del movimento, PI può migliorare la produttività e la precisione nel Laser Material Processing.

>> Per scoprirne di più guardi il video

Immagine Impossibile: i Buchi Neri

Sembrava impossibile, ma il 10 Aprile 2019 fu scattata la prima fotografia di un buco nero. L'ing. Alexander Kiefer di PI fece parte del team che ha installato i nostri hexapod per il posizionamento delle antenne presso l'Osservatorio ALMA, il più grande progetto astronomico del mondo. Alexander racconta di come l'impossibile è diventato possibile.

>> Per scoprirne di più guardi il video

MOTION | POSITIONINGsocialchannelsocialchannelsocialchannelsocialchannel